Nel gusto unico e complesso dei nostri vini conferito dal Nebbiolo valtellinese sono racchiusi territorialità, fatica, dedizione e un'infinita passione per un'attività che da secoli si tramanda in Valtellina 

marchio Valtellina dei vini Marsetti

Abbiamo trovato 5 prodotti disponibili per te.

Mostrando 1-5 di 5 element(s)

Filtri Attivi

Rosso di Valtellina DOC

È un vino composto da uve Nebbiolo (localmente Chiavennasca) e da una minima percentuale di uve provenienti da tre vitigni autoctoni valtellinesi, ovvero: Pignola, Rossola e Brugnola. Il 1991 è l’anno di nascita di questo vino che tradizionalmente viene consumato “giovane” per via delle sue caratteristiche di vinificazione e affinamento in acciaio che conferiscono al vino note fresche e garbate di frutti rossi. Perfetto per accompagnare tutto il pasto.
Più informazioni

V.S. Grumello DOCG

Correva l’anno 1986 quando Alberto Marsetti all’età di soli sedici anni decise di fondare la sua casa vinicola inserendo nel mercato la sua prima etichetta, ovvero il Valtellina Superiore docg Grumello. Solo dalle migliori uve Nebbiolo (localmente Chiavennasca) scrupolosamente selezionate e raccolte manualmente nei nostri vigneti nasce il Grumello. Grazie alla vinificazione ed all’affinamento tradizionale in botti di rovere di Slavonia, questo vino è caratterizzato...
Più informazioni

V.S. Le Prudenze DOCG

Il vigneto Le Prudenze di esclusiva proprietà sorge fra i 450 ed i 650 m di altitudine slm. A queste altitudini la Breva (vento pomeridiano proveniente dal lago di Como) asciuga completamente l’umidità mattutina creatasi sulle uve durante la notte riducendo così al minimo gli indici di rischio di malattie fungine. La perfetta integrità dell’acino permette quindi una surmaturazione in pianta delle uve Nebbiolo (localmente Chiavennasca) fino ai primi giorni di...
Più informazioni

Sfursat della Valtellina DOCG

È il più antico fra i vini valtellinesi. Ortensio Lando attorno al 1540 fu uno dei primi a citarlo e documenti attestano che già nel 1300 lo Sforzato, esito italianizzato della parola dialettale Sfursat veniva prodotto e destinato ad uso prettamente famigliare e spesso veniva somministrato a cucchiai come medicina ricostituente durante le malattie. Oggi, lo Sfursat è il vino più conosciuto e nobile della Valtellina. L’appassimento non troppo lungo delle uve Nebbiolo...
Più informazioni

Alpi retiche IGT Imperfetto

Alberto Marsetti ha continuato il lavoro di una famiglia di viticoltori già operativa dagli inizi del ‘900. Le esperienze e le conoscenze vitivinicole trasmesse dal nonno Angelo e dallo zio Antonio hanno suscitato grande passione e curiosità in Alberto, il quale nel 2015 per la prima volta ha raccolto manualmente circa 35 quintali di uva Nebbiolo (localmente Chiavennasca). Il successivo appassimento in un fruttaio dedicato per circa 120 giorni, proprio come in...
Più informazioni

Nuovo Registro conti

Hai già un account?
Entra invece O Resetta la password